Miastenia grave

La miastenia grave è una malattia rara delle giunzioni neuromuscolari che può essere migliorata seguendo dei principi alimentari.
miastenia-grave

La miastenia grave, nota anche come miastenia gravis o più semplicemente miastenia, è una rara malattia autoimmune delle giunzioni neuromuscolari ed è principalmente caratterizzata da una generale debolezza dei muscoli volontari.

Non si tratta di una patologia ereditaria, vale a dire trasmessa dai genitori ai figli, ma acquisita.

Sintomi

Le persone affette da MG sperimentano un’improvvisa debolezza muscolare, di grado variabile, che peggiora con le attività ripetitive, il caldo e lo stress, e migliora con il riposo.

Altri sintomi comuni della malattia includono:

  • ptosi palpebrale(ossia l’abbassamento di una o di entrambe le palpebre),
  • diplopia(visione doppia)
  • difficoltà nella masticazione, nella deglutizione e nell’articolazione del linguaggio.

In alcuni pazienti, la patologia può aggravarsi portando alla comparsa di problematiche respiratorie, anche gravi.

Dieta e stile di vita

Alimenti consigliati

Potassio

Il potassio è il primo minerale necessario da assumere perché aiuta a ripristinare la funzione muscolare. Gli alimenti da preferire sono:

  • frutta fresca (arance, banane, avocado, meloni);
  • verdure fresche (rape, zucca);
  • patate;
  • legumi (fagioli, lenticchie);
  • grano integrale;
  • frutta essiccata (albicocche secche, uvetta).

Calcio e vitamina D

Inoltre, con la miastenia grave, è consigliato mangiare cibi ricchi di calcio e vitamina D, perché migliorano la contrattilità muscolare e aumenta l’eccitabilità dei tessuti nervosi. Gli alimenti da preferire sono:

  • latticini;
  • verdure fresche: cavoli (cavolfiore, cavolo cappuccio), rapa (le foglie), asparagi;
  • legumi (lenticchie);
  • noccioline;
  • fichi;
  • tuorli d’uovo.

Fosforo

Affinché il calcio sia ben assorbito dal corpo, deve essere consumato assieme al fosforo (in un rapporto di 1 a 2), che possiede un’altra proprietà molto importante in caso di miastenia grave: aiuta a conservare l’energia nelle cellule. Fonti di fosforo sono:

  • fiocchi di latte;
  • formaggio;
  • carne;
  • pesce;
  • uova;
  • cereali: grano saraceno, orzo perlato, farina d’avena;
  • noci.

Alimenti da escludere o limitare

Magnesio

Gli alimenti invece che contengono magnesio dovrebbero essere esclusi, poiché rilassa i muscoli.

  • crusca;
  • cioccolato fondente;
  • frutta secca;
  • riso integrale;
  • spinaci;
  • carciofi:
  • parmigiano;
  • pesche;
  • banana;
  • carni rosse;
  • prugne;
  • arance.

Sodio

Anche gli alimenti ricchi in sodio sono da ridurre:

  • inscatolati;
  • prodotti in salamoia
  • soia salsa;
  • prosciutto crudo e insaccati;
  • salmone affumicato;
  • aringhe;
  • salsiccia.

Alimenti diuretici

Gli alimenti diuretici sono controindicati in quanto favoriscono l’eliminazione di potassio e calcio, che sono estremamente necessari nel trattamento della miastenia grave:

  • the verde;
  • aceto di mele;
  • ortica;
  • finocchio;
  • cetrioli;
  • pomodori;
  • anguria;
  • asparagi;
  • barbabietole;
  • carote;
  • ravanelli.
Sei un operatore della salute?