Terapia funzionale in condizioni patologiche

La maggior parte delle patologie richiede una terapia dietetica mirata e una correzione dello stile di vita; la terapia deve essere personalizzata.
Terapia funzionale in condizioni patologiche

La terapia alimentare è uno strumento di grande importanza per la prevenzione ed il trattamento di molte malattie sia nell’adulto sia nel soggetto pediatrico.

Il termine “dietoterapia” implica l’uso di diete, non solo in caso di malattie, ma anche nella prevenzione di esse e per la conservazione di uno stato di buona salute. Al medico, al biologo nutrizionista e al dietista, spetta il compito di dare quelle norme dietetiche utili a superare i comuni disturbi. Quando poi la terapia dietetica diventa necessaria per attuare una precisa finalità terapeutica, essa può dare risultati molto soddisfacenti, in particolare quando le prescrizioni sono precise e dettagliate e quando i pazienti le seguono fedelmente.

Fermo restando che la giusta alimentazione dovrà essere abbinata ai farmaci e a tutte le cure del caso, bisogna ricordare che ogni persona ha necessità ed esigenze diverse secondo l’età, il sesso e l’attività fisica e lavorativa. Dunque, seppure i principi dietetici per una dieta sana e salutare siano uguali per tutti, le quantità e la qualità degli alimenti da consumare ogni giorno sono diverse. E soprattutto non sono uguali se una persona è sana o malata. In termini semplici, i consumi di cibo non possono essere uguali in un ragazzo e in un adulto, seppure sani, e lo stesso vale per esempio per una patologia come il diabete.

È necessario quindi che tutti i trattamenti e le cure che occorrono per affrontare una malattia, dieta e attività fisica comprese, vadano personalizzati per ogni persona. Tutto questo non può essere affidato al caso o al passaparola; per correggere una dieta sbilanciata o se vi è in atto una malattia legata ad errori dello stile di vita, è necessario affidarsi ad un professionista qualificato.

E quali sono queste malattie? La risposta è una sola: quasi tutte, se non proprio tutte, le malattie più frequenti e anche alcune di quelle rare.

Sei un operatore della salute?
Condividi su :
Parliamo di ...
ULTIME NOTIZIE