IBS: più sintomi meno vitamina B

Malnutrizione causa IBS?
Sindrome dell'intestino irritabile (IBS)

In uno studio che ha coinvolto 17 persone con IBS i sintomi  sono stati riportati per 7 giorni consecutivi utilizzando un FFQ 24h recall che veniva analizzato secondo i criteri di Roma II.

 

Si è così dimostrato che l’assunzione di vitamina B₆ era l’unico componente della dieta significativamente associato alla diagnosi positiva per IBS.

 

L’assunzione media giornaliera di vitamina B₆ nel campione testato era di 0,9 mg/die (range 0,6-1,5), mentre la quota giornaliera raccomandata per gli uomini e le donne è rispettivamente 1,6 mg/die o più e 1,2 mg/die o più. In sostanza, un elevato punteggio dei sintomi era associato a una scarsa assunzione di vitamina B₆.

 

Gli autori ritengono quindi che una significativa associazione inversa tra assunzione di vitamina B₆ e gravità dei sintomi di IBS potrebbe avere implicazioni cliniche.

 

Fonte:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21636013

Nutr Res. 2011 May;31(5):356-61. Epub 2011 Apr 30.

Low intake of vitamin B6 is associated with irritable bowel syndrome symptoms.

Bigliografia :
Fonti :

mar 17 gennaio 2012
VEDI ANCHE
Mangia meglio mangia pastaChi mangia pasta mangia meglio!
Il consumo di pasta è collegato a una maggiore assunzione di nutrienti e a una migliore qualità della dieta
mar 1 settembre 2020
Diabete gestazionale da integrareDiabete gravidico risponde a omega-3 e Vit. D
L’integrazione di vitamina D e acidi grassi omega-3 migliora il metabolismo del glucosio e dei lipidi nelle donne con diabete gestazionale.
mar 22 giugno 2021
Parliamo di ...