Le donne controllano meglio la funzione renale

Uno studio nel modello animale
donne_reni

Le donne in premenopausa hanno meno probabilità di sviluppare ipertensione e complicazioni legate al sale rispetto agli uomini, ma l’impatto di genere sui meccanismi che regolano l’omeostasi del sodio durante le diete ricche di sale è poco definito.

Lo studio

In questo studio, i ricercatori hanno determinato se le femmine del modello animale di ratto hanno una capacità più efficiente di adattarsi a una maggiore provocazione di assunzione di sale nella dieta.

A questo scopo, i Ratti Sprague Dawley maschi e femmine della stessa età mantenuti con una dieta a sale normale (NS) (0,49% NaCl) sono stati trattati con una dieta ricca di sale per 5 giorni (4,0% NaCl).

Durante la dieta NS, le femmine di ratto avevano un tasso di escrezione urinaria di endotelina-1 più elevato rispetto ai maschi.

Inoltre, l’analisi dei dati di sequenziamento dell’RNA ha identificato l’arricchimento delle trascrizioni della via di segnalazione dell’endotelina nel midollo interno dei reni di ratti femmine alimentati con NS rispetto alle controparti maschili.

Durante la dieta ad alto contenuto di sale di 5 giorni, la natriuresi è aumentata più rapidamente nelle femmine, mentre il Na+ sierico e la concentrazione di acqua corporea è aumentata solo nei maschi.

Inoltre, in soggetti umani che hanno consumato una dieta con intake controllato di Na + (3314-3668 mg/die) per 3 giorni, le donne avevano un tasso di escrezione urinaria di endotelina-1 più alto rispetto agli uomini, coerentemente con i risultati nei ratti alimentati con NS.

Significato clinico

Il sesso femminile conferisce una maggiore capacità di mantenere l’omeostasi del Na + durante l’adattamento alle provocazioni dietetiche di Na+ e indicano che la via intrarenale dell’endotelina-1 natriuretica è potenziata nelle donne.

Bigliografia : Eman Y Gohar, Carmen De Miguel, Ijeoma E Obi et al

mar 8 marzo 2022
Condividi su :
VEDI ANCHE
Reni e obesitàAnche i reni posso essere grassi
I pazienti con obesità possono sviluppare steatosi renale e una glomerulopatia secondaria ed è importante una diagnosi differenziale.
mar 4 maggio 2021
donne_menop_dietaDonne, menopausa e dieta
L'assunzione adeguata di latticini o di calcio/vitamina D può proteggere contro i rischi di malattie cardiometaboliche in postmenopausa.
mar 29 marzo 2022
Parliamo di ...