Mal di testa nel week end

Una patologia clinica poco studiata, ma frequente
probiotici anti mal di testa

Frequente nei giovani uomini, ha come fattori scatenanti il cambiamento dei bioritmi e, paradossalmente, il relax. La predominanza maschile è rovesciata rispetto all’incidenza tipica di emicrania e cefalea muscolo tensiva, che solitamente colpiscono più le donne, il 70% contro il 30%.

Uno studio retrospettivo italiano, presentato al 43esimo Congresso Nazionale della Società Italiana di Neurologia (Sin), ha identificato 173 pazienti affetti da emicrania del fine settimana.

Prevenirla è pressochè impossibile.

Si può intervenire sugli stili di vita cercando di non modificare i ritmi e gli orari nel week end: solo il 20 % dei pazienti studiati ha trovato beneficio.

L’approccio migliore sembra essere quello del trattamento farmacologico alle prime avvisaglie.

Bigliografia :
Fonti :

lun 29 ottobre 2012
VEDI ANCHE
La dieta ci cambiaAdolescenti: più leggeri e senza emicrania
Negli adolescenti obesi, il trattamento per perdere peso, migliora i parametri antropometrici, la composizione corporea e l’emicrania.
lun 23 luglio 2012
probiotici anti mal di testaNiente mal di testa
L'integrazione simbiotica migliora l'emicrania, i marcatori di infiammazione, la permeabilità intestinale e riduce il carico di malattia.
mar 18 maggio 2021
Parliamo di ...
  • Cefalee
    Cefalee
    La cefalea o mal di testa è un disturbo molto diffuso; tra le forme più frequenti troviamo la cefalea muscolo-tensiva e l’emicrania.