La dieta sana fa forte l’anziano

Una dieta povera favorisce la fragilità
Anziano e dieta sana

Quando le persone anziane seguono una dieta di scarsa qualità, vedono aumentare il rischio di diventare fragili.

Sul rapporto tra dieta e fragilità nella popolazione anziana ha indagato uno studio olandese.

Lo studio

I ricercatori – guidati da Linda Milou Hengeveld, della Vrije Universiteit di Amsterdam – hanno seguito 2.154 anziani statunitensi per quattro anni. All’inizio, i partecipanti avevano un’età compresa tra i 70 e gli 81 anni.

Sono stati classificati “robusti” se non sembravano avere problemi cognitivi o problemi di fragilità fisica, o “pre-fragili” se avevano uno o due sintomi di fragilità. Complessivamente, 277 partecipanti sono diventati fragili.  E tra i 1.020 che hanno iniziato in buone condizioni, 629 sono diventati fragili o pre-fragili.
Al primo follow-up, l’assunzione dietetica nell’anno precedente è stata valutata con un questionario sulla frequenza alimentare.

Tra i soggetti robusti e fragili, dopo l’aggiustamento per i confondenti, incluso l’assunzione di energia, quelli che consumavano diete di scarsa e media qualità avevano un’incidenza di fragilità superiore rispetto a quelli che consumavano diete di buona qualità. Non sono state osservate associazioni per l’assunzione di energia o proteine.
Una cattiva qualità della dieta generale e un minore apporto proteico vegetale possono aumentare il rischio di diventare fragili in età avanzata.

Leggi l’articolo su Quotidiano Sanità

Bigliografia : Hengeveld LM , Wijnhoven HAH, Olthof MR , Brouwer IA , Simonsick EM  , Kritchevsky SB , Houston DK , Newman AB , Visser M

mer 31 luglio 2019
Condividi su :
VEDI ANCHE
cambiamenti in menopausaBIA in multifrequenza e sarcopenia
La stima della distribuzione dell'acqua corporea intra ed extracellulare predice la qualità dei muscoli e la sarcopenia.
ven 5 giugno 2020
Anziani: perdere peso e mantenere i muscoli
Obesità e perdita di massa muscolare sono due problematiche frequenti nell'anziano.
lun 27 aprile 2015
Parliamo di ...
  • Fabbisogno in età senile
    Fabbisogni nell’età senile
    Gli anziani sono a forte rischio di malnutrizione; è importante valutare lo stato nutrizionale e seguire un’alimentazione che prevenga le carenze.
  • cute-senile
    Cute senile
    La cute viene definita senile quando compaiono segni di invecchiamento, per cause che possono essere intrinseche o estrinseche.
  • osteoporosi
    Osteoporosi
    L'osteoporosi è una malattia dello scheletro, caratterizzata da una riduzione della densità ossea, con aumento della fragilità e del rischio fratture....