Integrazione proteica e microbiota

Uno studio sui topolini
proteine e microbiota

Le proteine del siero di latte (WPI) sono un’ottima soluzione dietetica per l’obesità. Tuttavia, l’esatto meccanismo di azione del WPI è ancora poco compreso, ma è probabilmente collegato al suo effetto benefico sul bilancio energetico, sull’adiposità e sul metabolismo.
Più recentemente è stata indagata la capacità di modulare il microbiota intestinale.

Lo studio

Attraverso l’uso di un modello animale di impoverimento del microbiota, mediante somministrazione di cocktail antibiotico (ABX), i ricercatori hanno indagato se il microbiota intestinale mediasse i cambiamenti fisiologici e metabolici osservati durante il consumo di dieta ricca di grassi (HFD)-WPI.

I topi C57BL/6J hanno ricevuto un HFD contenente WPI (HFD-WPI) o la caseina del latte come controllo (HFD-CAS) per 5 o 10 settimane.
I topi alimentati con HFD integrati con WPI hanno mostrato un aumento di peso corporeo ridotto, ridotta adiposità, espressione genica Ob nel tessuto adiposo epididimale (eWAT) e leptina plasmatica rispetto ai topi alimentati con HFD-CAS.

Dopo 10 settimane di intervento, ABX e WPI hanno avuto un effetto additivo nel ridurre l’adiposità e la disponibilità di leptina. I topi alimentati con HFD-WPI hanno mostrato una diminuzione dell’espressione dei geni che codificano per i marcatori pro-infiammatori (MCP-1, TNFα e CD68) all’interno dell’ileo e dell’eWAT, rispetto ai topi alimentati con HFD-CAS, senza mostrare alterazioni a seguito dell’esaurimento del microbiota.
Inoltre, l’integrazione di WPI ha ridotto l’interruzione della permeabilità intestinale indotta da HFD nell’ileo distale; un effetto che è stato invertito dal trattamento cronico di ABX.

Significato clinico

In sintesi, il WPI inverte gli effetti dell’HFD sulle funzioni metaboliche e fisiologiche attraverso meccanismi principalmente indipendenti dal microbiota.


Bigliografia : Serena Boscaini, Raul Cabrera-Rubio, Anna Golubeva  et al

mar 22 giugno 2021
Condividi su :
VEDI ANCHE
disbiosi e obesitàCurare la disbiosi per curare l’obesità
La supplementazione con i simbiotici modula il microbiota intestinale aumentando l'abbondanza di specie microbiche potenzialmente benefiche.
mar 9 marzo 2021
cambia microbiotaMicrobiota che cambia
Il tipo di dieta e il sesso influenzano i cambiamenti legati alla perdita di peso nella composizione del microbiota intestinale e nel profilo funziona...
mar 23 febbraio 2021
Parliamo di ...
  • Integratori alimentari
    Gli integratori alimentari
    Gli integratori alimentari sono una fonte concentrata di nutrienti; integrano la comune dieta per prevenire o trattare carenze e patologie.
  • piano-dietetico-integrato
    Piano dietetico integrato
    L’uso di integratori alimentari è diventato sempre più comune, non solo per compensare carenze nutrizionali, ma anche favorire e controllare la perdit...
  • terapia-integratori-alimentari
    Terapia con integratori alimentari
    La terapia integrata con supplementi alimentari e alimenti funzionali è sempre più comune, al fine di prevenire carenze nutrizionali e patologie.
  • Proteine
    Proteine
    Le proteine sono composte da aminoacidi; la qualità proteica dipende dalla digeribilità e dalla presenza di aminoacidi essenziali, non sintetizzabili....