Infiammazione e adiponectina giù, insieme alle calorie

La dieta chetogenica riduce le citochine
dieta antinfiammatoria

Il tessuto adiposo è un organo multifunzionale coinvolto in molti processi fisiologici e metabolici attraverso la produzione di adipochine e, in particolare, adiponectina.

La restrizione calorica è oggi una delle strategie più importanti contro l’obesità. La dieta chetogenica a bassissimo contenuto calorico (VLCKD) rappresenta un tipo di restrizione calorica con un consumo giornaliero di energia dagli alimenti molto o estremamente basso.

Lo studio

Uno studio italiano ha studiato gli effetti fisiologici di un trattamento VLCKD su parametri antropometrici e biochimici come i livelli di adiponectina. I ricercatori hanno anche analizzato i profili oligomerici e i livelli sierici di citochine nei soggetti obesi prima e dopo dieta.

Sono stati arruolati venti soggetti obesi.

Dopo la dieta chetogenica, i pazienti hanno mostrato un cambiamento significativo nei parametri antropometrici e biochimici. I ricercatori hanno trovato una correlazione negativa tra adiponectina e profilo lipidico, tessuto adiposo viscerale (IVA), proteina C-reattiva (CRP) e citochine pro-infiammatorie come il fattore di necrosi tumorale-α (TNF-α), che ha confermato l’importante coinvolgimento di adiponectina nelle malattie metaboliche e infiammatorie.

Significato clinico

Ancora una volta, la dieta chetogenica ha dimostrato effetti benefici a breve termine non solo nel trattamento dell’obesità, ma anche nello sviluppo di malattie correlate all’obesità.

I risultati del presente studio hanno mostrato che l’intervento di otto settimane con il VLCKD ha prodotto una significativa perdita di peso nei partecipanti, diminuendo la produzione di citochine pro-infiammatorie, aumentando i livelli sierici di adiponectina e migliorando il profilo metabolico.

Inoltre, VLCKD è efficace nell’aumentare la sazietà, nonostante un bilancio energetico negativo, e nel sostenere il dispendio energetico basale, nonostante la perdita di peso corporeo, a causa del risparmio di massa magra.

Bigliografia : Vincenzo Monda, Rita Polito, Annarita Lovino et Al.

lun 18 maggio 2020
Condividi su :
VEDI ANCHE
chetogenica antiinfiammatoriaChetogenica come dieta antinfiammatoria
La dieta chetogenica migliora le concentrazioni di adiponectina e leptina e può essere utilizzata nella prevenzione di malattie infiammatorie.
mar 23 febbraio 2021
Chetogenica, ecco dove agisce
La dieta chetogenica non soggetta a restrizione energetiche agisce sulla composizione corporea e sulla distribuzione del grasso in adulti sani.
mer 29 gennaio 2020
Parliamo di ...
  • dieta-chetogenica
    Dieta chetogenica
    La dieta chetogenica è un protocollo terapeutico basato sulla riduzione dell’apporto calorico e di carboidrati, che induce l’organismo a utilizzare i ...
  • banner_chetogenica_1200x800
    Protocollo chetogenico per il dimagrimento
    Il protocollo Dieta Integrata Dietosystem è un piano chetogenico integrato, che prevede l’uso dell’integratore alimentare ad alto indice proteico Prot...
  • trattamento-chetogenico
    Trattamento chetogenico
    Il trattamento chetogenico si base sulla capacità del nostro organismo di utilizzare i corpi chetonici come fonte energetica alternativa, attraverso l...