In forma fin da ragazzi

La dieta e la crescita corretta
In forma fin da ragazzi

Il problema del sovrappeso e dell’obesità è un fenomeno in crescita nell’intera popolazione. L’obesità è associata a molti disordini metabolici differenti ed è direttamente associata ad un aumentato rischio di morte.

Un problema clinicamente importante quando si esegue un trattamento volto a ridurre il peso corporeo in eccesso nei bambini è la selezione di un metodo per valutare l’efficacia del trattamento. La popolazione pediatrica è particolarmente impegnativa a causa della natura dell’infanzia come periodo di crescita. Da un lato vogliamo ridurre il peso corporeo, ma la terapia dimagrante non può portare a carenze nutrizionali, disturbi della composizione corporea e, di conseguenza, disturbi dello sviluppo.

Lo studio

Per valutare i cambiamenti nella composizione corporea e nella forma fisica nei bambini, i ricercatori hanno reclutato 152 pazienti partecipanti al programma di intervento multidisciplinare “6–10–14 for Health” per bambini di età compresa tra 6 e 15 anni.
I ricercatori hanno rilevato cambiamenti statisticamente significativi nella composizione corporea dopo la fine del programma di intervento, come misurato da BIA (bioimpedenza) e DXA (Dual Energy X-ray Absorbtiometry).

Le differenze nei risultati KPRT (Kasch Pulse Recovery Test) al basale e dopo l’intervento sono correlate positivamente con la differenza di massa grassa tra il basale e la misura post-intervento.

Il miglioramento della forma fisica è correlato positivamente con una diminuzione della FM (massa grassa) e un aumento della FFM (massa magra) misurata sia in valore assoluto che in %.

Entrambi i metodi BIA e DXA si sono rivelati ugualmente utili per misurare la composizione corporea.

Significato clinico

I programmi di intervento per il trattamento dell’obesità infantile dovrebbero mirare a monitorarne gli effetti biologici.
Il compito principale di un programma per il trattamento dell’obesità infantile non è solo quello di ridurre il peso corporeo o il BMI ma, soprattutto, migliorare la composizione corporea (diminuzione del tessuto adiposo e aumento della massa muscolare) e, di conseguenza, migliorare la forma fisica.

Bigliografia : Magdalena Dettlaff-Dunowska, Michal Brzezinski, Agnieszka Zagierska et al.

mar 27 settembre 2022
Condividi su :
VEDI ANCHE
piccoli obesi da crescere beneObesi da bimbi, la metà di loro lo sarà da adulto
Educare a una corretta alimentazione fin dall'infanzia permette di prevenire l'obesità infantile e in età adulta.
mar 7 luglio 2020
Dieta nelle discipline sportiveEsercizio porta molteplici benefici nel bambino in sovrappeso
L'esercizio fisico nei bambini e nei ragazzi migliora anche il quadro lipidico e la funzionalità endoteliale
sab 11 dicembre 2004
Parliamo di ...
  • La composizione corporea
    La composizione corporea
    La composizione corporea è correlata allo stato nutrizionale e la sua valutazione è necessaria per progettare interventi dietetici efficaci.
  • fabbisogni-pediatria
    Fabbisogni nutrizionali in pediatria
    I fabbisogni nutrizionali in pediatria sono definiti dai LARN; essi rappresentano i livelli di sicurezza di assunzione dei nutrienti per questa popola...
  • sovrappeso-pediatria
    Sovrappeso in pediatria
    Sovrappeso e obesità in età pediatrica sono determinati da uno stile di vita sedentario e scarsa educazione alimentare, insieme a fattori genetici e a...