Sovrappeso in pediatria

Sovrappeso e obesità in età pediatrica sono determinati da uno stile di vita sedentario e scarsa educazione alimentare, insieme a fattori genetici e ambientali.
sovrappeso-pediatria

Un apporto nutrizionale corretto in età evolutiva è fondamentale non solo per la crescita ma anche a scopo preventivo nei confronti dell’obesità e delle patologie legate alla malnutrizione.

Lo stile di vita sedentario associato a una scarsa educazione alimentare è fattore determinante nell’insorgenza dell’obesità in bambini e adolescenti. Inoltre, i fattori genetici e ambientali concorrono a determinare un aumento ponderale in età evolutiva.

Nel caso di bambini e adolescenti si riscontrano fenomeni di bullismo legati alla condizione del giovane con obesità, oltre alle gravi conseguenze sullo stato di salute quali ipertensione, dislipidemia, depressione e rischio di cancro in età adulta. L’incidenza di malattie associate all’obesità è più alta per gli adolescenti e un fattore di rischio è la presenza di obesità addominale.

A livello sanitario e sociale l’obesità ha costi elevati. In particolare, negli ultimi decenni, si è assistito a un rapido aumento della prevalenza dell’obesità con l’incremento concomitante delle malattie e della mortalità ad essa associata.

Prevenire l’obesità nei bambini e adolescenti diventa fondamentale per evitare un ulteriore aumento dei numeri associati all’obesità che ad oggi viene definita una vera e propria epidemia mondiale.

Sei un operatore della salute?

ULTIME NOTIZIE