Tumore dell’endometrio, il sovrappeso aumenta il rischio

Alterazioni endocrine e infiammatore
calcolo FAT

Il tumore endometriale costituisce la quarta forma di tumore più comune tra donne. L’insorgenza del tumore è più frequente nelle donne in menopausa, ma esistono fattori di rischio modificabili che possono determinarne l’insorgenza anche in giovane età, tra questi l’utilizzo di  farmaci ormonali, lo stile di vita e il sovrappeso.

L’obesità è nota aumentare il rischio di patologie cardiovascolari, diabete ed anche alcune forme di tumore. I meccanismi che favoriscono questo tumore sono legati all’effetto stimolante che gli estrogeni esercitano sulla crescita dell’endometrio, causando l’iperplasia del tessuto.

Nell’obesità, le alterazioni endocrine e infiammatore attribuibili all’eccesso di grasso corporeo rappresentano le principali cause biologiche del tumore. Gli adipociti, le cellule adipose, sono infatti in grado di convertire gli androgeni circolanti in estrogeni.

Nelle donne sovrappeso vengono riscontrati livelli inferiori di globuline leganti gli ormoni sessuali, e quindi la biodisponibilità degli estrogeni è superiore. Inoltre l’azione dell’insulina è spesso alterata in questi soggetti, e può svolgere un’aggiuntiva attività stimolante la proliferzione sull’endomentrio, in aggiunta agli stimuli degli ormoni sessuali.

Il tessuto adipose secerne inoltre adipochine, una serie di fattori proinfiammatori in parte responsabili della resistenza all’insulina che caratterizza l’obesità. Infine, le concentrazioni di adiponectina, un ormone inibitorio sulla proliferazione cellulare, sono inversamente correlate al contenuto di massa grassa.

Numerosi fattori sono dunque spiegano il rischio elevato di questo tumore nello sviluppo del tumore endometriale nelle donne obese.

La perdita di peso, sia questa ottenuta con la dieta, l’esercizio fisico o la chirurgia bariatrica, è associata ad una significativa riduzione del rischio. La strategia più importante da adottare nella prevenzione del tumore consiste, tuttavia, nel cambiamento dello stile di vita e nell’eliminazione di quei fattori che possono favorire l’aumento di peso.

Bigliografia :
Fonti :

gio 2 febbraio 2012
VEDI ANCHE
intestino e psoasEndometriosi e PNEI
Uno studio sui topolini che apre la strada ad approcci diagnostico/terapeutici nuovi
mar 7 maggio 2019
alzare_hdlEffetto della dieta sulla terapia antitumorale
Un ripensamento sulle diete in caso di cancro?
mar 17 luglio 2018
Parliamo di ...
  • mondo donna
    Mondo donna
    Uomini e donne hanno caratteristiche biologiche e fisiologiche differenti, che portano a una differenza di genere di cui la scienza della nutrizione d...
  • Fabbisogni in caso di sovrappeso e obesità nell'adulto
    Sovrappeso e obesità nell’adulto
    Sovrappeso e obesità sono condizioni patologiche multifattoriali; richiedono interventi di prevenzione e trattamento precoce.