L’allattamento dipende dal peso

Più breve se sovrappeso
La dieta della nutrice arriva al bebè

In proposito una coorte di donne primipare del Minnesota, è stata interrogata ai tempi 0-4-6 mesi dal parto utilizzando un questionario che metteva in luce anche le eventuali preoccupazioni per l’immagine corporea.

E dall’analisi delle risposte si è potuto evidenziare, in sintesi, che la durata prevista era simile tra i gruppi, però, le donne in sovrappeso / obese mostravano una durata media più breve di allattamento al seno (38,6 settimane) rispetto alle donne normopeso (48.9 settimane) (P <0,01).

E dunque possibile, secondo gli autori, che un aumento di peso eccessivo durante la gravidanza possa mediare la loro decisione per la durata dell’allattamento in quanto causa di disagio per la donna. Lo stato nutrizionale della donna in gravidanza e durante l’allattamento va dunque attentamente considerato.

Bigliografia :
Fonti :

lun 13 febbraio 2012
VEDI ANCHE
Alimentazione in allattamentoDiabete ed eccesso di peso: allattamento al seno protegge prole dall’obesità
L'allattamento al seno è inversamente associato al rischio di obesità infantile a prescindere dai livelli glicemici o dal peso della madre
mar 17 ottobre 2006
Parliamo di ...