Alimentazione materna e fabbisogno di nutrienti in gravidanza e allattamento

Alimentazione in gravidanza

Gravidanza e allattamento sono periodi cruciali della vita.

E’ quel periodo speciale della vita in cui le abitudini alimentari e lo stile di vita della madre giocano un ruolo di fondamentale importanza nel mantenimento della salute della donna e del bambino.

L’assunzione di una dieta varia ed equilibrata, fin dal periodo preconcezionale, rappresenta una condizione essenziale per garantire il benessere della donna e la favorevole evoluzione della gravidanza.

Il rispetto di un aumentato fabbisogno, non solo di energia e macronutrienti, ma anche di particolari micronutrienti, è indispensabile per il corretto sviluppo del feto prima e del neonato poi. Infatti, carenze ed eccessi alimentari durante la gravidanza si associano a disturbi della crescita e dello sviluppo neuromotorio del feto, e poi del neonato e all’aumento del rischio di malattie non trasmissibili.

Da sottolineare l’importanza dell’allattamento al seno, che comporta benefici sia per il bambino che per la madre che allatta.

Il documento di consenso

Il presente documento di consenso italiano sintetizza quelli che sono i fabbisogni di energia e nutrienti durante i delicati periodi di gravidanza e allattamento, con particolare focus sulle condizioni che espongono al rischio di carenze.

Consulta il documento

Bigliografia :
Fonti :

mer 1 marzo 2017
VEDI ANCHE
Nutrirsi e nutrireAcidi grassi della serie omega, gravidanza e adiposità nel neonato
Durante la gravidanza l'assunzione di grassi omega è un fattore critico per la determinazione del tessuto adiposo nel bambino.
gio 3 marzo 2011
Alimentazione materna: come prevenire il diabete dopo la gravidanza?
La qualità della dieta post-parto è essenziale per prevenire il diabete dopo una forma gestazionale del disordine.
sab 13 ottobre 2012
Parliamo di ...