Obesità e diabete connessi ad esiti negativi gravidanza

binge-eating-disorder-BED

Obesità e diabete sono fattori di rischio indipendenti di un certo numero di esiti negativi della gravidanza, come parto cesareo primario e basso peso neonatale. L’entità dell’effetto, comunque, varia in base al gruppo etnico. Benché un attento monitoraggio del diabete durante la gravidanza possa migliorarne gli esiti nelle donne diabetiche, l’approccio a lungo termine a livello di sanità pubblica dovrebbe essere improntato alla prevenzione del diabete di tipo 2e di quello gestazionale mediante il controllo del peso delle donne nel corso dell’intero arco della loro vita. Un elevato peso prima della gravidanza, comunque, è connesso ad un aumento del rischio di preeclampsia in tutti i gruppi etnici, ed anche di parto cesareo primario, ma ad un minor rischio di basso peso neonatale, in base all’analisi combinata.

 

Bigliografia :
Fonti :

mer 31 agosto 2005
VEDI ANCHE
Alimentazione materna: come prevenire il diabete dopo la gravidanza?
La qualità della dieta post-parto è essenziale per prevenire il diabete dopo una forma gestazionale del disordine.
sab 13 ottobre 2012
Aumento di peso in gravidanza: quale limite per le donne obese?
Le donne in sovrappeso e obese possono portare a termine una gravidanza senza complicazioni pur limitando il normale aumento di peso fisiologico.
mar 8 gennaio 2013
Parliamo di ...