Calcolosi renale: obesità ed aumento di peso aumentano il rischio

Con obesità, aumenta l'escrezione di calcio, acido urico e ossalato
Reni e obesità

Urologia

L’obesità e l’aumento di peso aumentano il rischio di calcolosi renale. Proporzioni corporee più grandi possono determinare un aumento dell’escrezione renale di calcio, ossalato ed acido urico, aumentando pertanto il rischio di calcoli renali a base di calcio. Non era però finora chiaro se l’obesità aumentasse il rischio di formazione dei calcoli, o se l’aumento di peso influenzasse il rischio. Il presente studio conferma queste correlazioni, aggiungendo che l’aumento del rischio potrebbe essere più ingente nelle donne che negli uomini. Futuri studi dovrebbero esplorare l’effetto dell’obesità e del sesso sulla composizione delle urine, e la perdita di peso dovrebbe essere investigata quale potenziale trattamento per prevenire la formazione di calcoli renali: per il momento, comunque, i medici hanno un’ulteriore ragione per incoraggiare il controllo del peso nei loro pazienti.

JAMA. 2005; 93: 55-62

Bigliografia :
Fonti :

lun 31 gennaio 2005
VEDI ANCHE
Parliamo di ...