L’anamnesi alimentare

L’anamnesi alimentare analizza i consumi abituali del paziente, attraverso il diario alimentare o il recall dei consumi nelle ultime 24-48 ore.
Anamnesi alimentare

Tra le indagini per la valutazione dello stato nutrizionale del soggetto obeso, l’analisi delle abitudini alimentari è considerata il primo approccio diagnostico a completamento della storia ponderale e delle esperienze pregresse per la gestione del peso.

Essa viene associata alle analisi della composizione corporea, del metabolismo e alle analisi di laboratorio. Solitamente una visita nutrizionale inizia con l’analisi delle abitudini alimentare del paziente tramite l’analisi dei consumi abituali; questa può essere effettuata attraverso l’utilizzo del diario alimentare o il recall degli alimenti consumati nelle ultime 24 – 48 ore antecedenti la visita.

Sei un operatore della salute?

Condividi su :
Parliamo di ...
ULTIME NOTIZIE