La composizione chimica del corpo umano

Il corpo umano è composto da sostanze chimiche la cui proporzione rispetto al peso può variare in base all’età, allo stato nutrizionale e allo stato di salute.
La composizione chimica del corpo umano_web

Il corpo umano è formato da elementi chimici che vengono ricavati dal mondo in cui vive, ovvero dagli alimenti vegetali, animali, dall’acqua e dall’aria. Questi elementi sono rappresentati da: ossigeno, carbonio, idrogeno, cloro, ferro, magnesio, ecc.

Questi, uniti tra loro, formano tutti gli elementi indispensabili al nostro organismo: proteine, lipidi, carboidrati, sali minerali, acqua, vitamine, enzimi e ormoni.

In un uomo adulto dal peso medio di 70 kg tali sostanze sono presenti in diversa percentuale rispetto al peso. In particolare, l’acqua (60%) è l’elemento più abbondante, seguita da:

  • proteine (19%)
  • lipidi (17%)
  • sali minerali (5%)
  • carboidrati (1%).

Le vitamine sono, invece, presenti in minima percentuale.

La composizione chimica del corpo umano non è costante per tutta la vita dell’individuo ma varia nell’arco di tempo che va dalla nascita alla vecchiaia ed è strettamente dipendente dallo stato di nutrizione e dallo stato di salute.

Sei un operatore della salute?
ULTIME NOTIZIE
  • AGEs cutanei e neuropatia
    AGEs cutanei, ottimi markers
    I prodotti finali della glicazione avanzata, misurati con autofluorescenza cutanea, sono un fattore di rischio per lo sviluppo di neuropatia diabetica...