Una mutazione da controllare in tutte le donne

Le portatrici del gene PALB2 mutato hanno una possibilità su tre di ammalarsi di tumore della mammella entro l’età di 70 anni. La notizia in uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, al quale hanno preso parte anche ricercatori italiani.
Cancro della mammella: individuata mutazione ad altissimo rischio. Già disponibile il test.

Secondo gli autori dello studio questi dati suggeriscono che il rischio di tumore della mammella per le portatrici della mutazione PALB2 è in pratica sovrapponibile a quello delle portatrici della mutazione BRCA2. Lo studio è stato finanziato tra gli altri dallo European Research Cancer.

Leggi tutto l’articolo su Quotidiano Sanità

Bigliografia :

Fonti :

mer 27 agosto 2014
VEDI ANCHE
Parliamo di …