Una guida per l’uso degli oppiodi nel trattamento del dolore

Un full text in inglese per aiutare medici e pazienti

Gli oppioidi forti, in particolare la morfina, sono i trattamenti principali per il dolore legati al cancro in fase avanzata e progressiva, e il loro uso è aumentato in modo significativo nel contesto delle cure primarie.

Tuttavia, gli oppioidi vari sono molto diversi per farmacocinetica e ci sono notevoli differenze di biodisponibilità, metabolismo e risposta tra i pazienti.

Un oppioide adatto deve essere selezionato per ogni paziente e, perché la dose di farmaco non può essere stimata o calcolata in anticipo, il dosaggio deve essere titolato individualmente.

Questa linea guida ha esaminato i seguenti farmaci: buprenorfina, diamorfina, fentanil, morfina e ossicodone.

Fraintendimenti e malintesi hanno circondato l’uso di oppioidi forti per decenni, e questi sono solo lentamente in via di risoluzione. Questa linea guida chiarirà il percorso clinico e contribuire a migliorare la gestione del dolore e la sicurezza del paziente.

Bigliografia :

Fonti :

mar 8 gennaio 2013
VEDI ANCHE
Parliamo di …