Sindrome metabolica nei bambini

La definizione della sindrome metabolica (MS) è più difficile nei bambini, a causa delle differenze razziali e puberali, e della mancanza di eventi cardiovascolari.

Come si evidenzia in una revisione americana, la sindrome metabolica comprende un cluster di fattori di rischio cardiovascolare (ipertensione, alterato metabolismo del glucosio, dislipidemia e obesità addominale) che si verificano anche nei bambini obesi. Tuttavia, la MS può verificarsi anche in soggetti magri, suggerendo che l’obesità è un marker per la sindrome, non una causa.

La sindrome metabolica è difficile da definire, a causa della sua classificazione non uniforme e la dipendenza da cut off rigidi nella valutazione dei disturbi con distribuzioni non gaussiane. La distribuzione corporea dei lipidi tra specifici depositi di grasso è associata a resistenza all’insulina, che può portare ad un sovraccarico mitocondriale e disfunzione dell’utilizzo dell’energia subcellulare e sollecitare vari elementi della sindrome metabolica.

Molteplici fattori ambientali, in particolare una tipica dieta occidentale, comportano il sovraccarico mitocondriale, mentre altri cambiamenti nella società occidentale, come lo stress e la privazione del sonno, contribuiscono ad aumentare la resistenza all’insulina e la propensione per l’assunzione di cibo. Tutti questi fenomeni culminano in un fenotipo biochimico negativo, incluso lo sviluppo delle alterazioni del metabolismo del glucosio e l’aterogenesi precoce durante l’infanzia e la prima età adulta.

Fonte:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23356701
Ann N Y Acad Sci. 2013 Jan 28. doi: 10.1111/nyas.12030. [Epub ahead of print]
What is metabolic syndrome, and why are children getting it?

Bigliografia :

Fonti :

lun 4 febbraio 2013
VEDI ANCHE
Parliamo di …