Si dimagrisce meglio in famiglia

Gli interventi correttivi sullo stile di vita finalizzati al controllo del peso dei bambini, se realizzati in un contesto comunitario sulle famiglie, appaiono molto efficaci.

Ne sono convinti i ricercatori dell’Institute of Child Health di Londra che hanno pubblicato i risultati del programma MEND (Mind,Exercise,Nutrition…Do it!) fase 5-7 che ha indagato su uno sano stile di vita basato sulla comunità e progettato per i bambini in sovrappeso e obesi di età compresa tra 5-7 anni e le loro famiglie.

Hanno partecipato al progetto 440 bambini in sovrappeso o obesi (42% maschi, età media 6,1 anni, indice di massa corporea (BMI) z-score 2.86 e i loro genitori. Si è così evidenziato che dopo 10 settimane dall’inizio dell’intervento (1 seduta di gruppo a settimana) il BMI medio e la circonferenza della vita erano diminuiti. Sono migliorati anche i sintomi psicologici dei bambini, l’attività fisica e la percentuale di genitori e dei bambini che mangiavano almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno. Queste evidenze suggeriscono che il contesto comunitario potrebbe essere favorevole per gli interventi sui bambini obesi.

Fonte:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23645925
BMJ Open. 2013 May 3;3(5). pii: e002607. doi: 10.1136/bmjopen-2013-002607. Print 2013.
Assessing the short-term outcomes of a community-based intervention for overweight and obese children: The MEND 5-7 programme.

Bigliografia :

Fonti :

lun 17 giugno 2013
VEDI ANCHE
Parliamo di …