Reti dedicate, pubbliche e private, con quei medici che, indipendentemente dalla specializzazione,

Si chiede al Governo di “inserire nelle reti dedicate, pubbliche e private, quei medici che, indipendentemente dalla specializzazione, abbiano una formazione quinquennale sul campo”

L’Odg in vista dell’intesa in Stato Regioni sulle figure competenti nel settore.

Un ordine del giorno che impegna il Governo a promuovere ogni iniziativa utile ad inserire nelle reti per le cure palliative pubbliche o private accreditate quei medici che, indipendentemente dal possesso di una specializzazione, siano in grado di documentare  un’esperienza almeno quinquennale nel settore, al fine di evitare il collasso di un comparto fondamentale  per garantire l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore: è il documento presentato dal sen. Luigi d’Ambrosio Lettieri alla 12ª Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama.
leggi tutto l’articolo

Bigliografia :

Fonti :

mar 29 ottobre 2013
VEDI ANCHE
Parliamo di …