Quando e come utilizzare i farmaci per dimagrire. Le nuove “linee guida” americane

Il calo ponderale, è la via verso un miglioramento dello stato di salute, nei soggetti con fattori di rischio e comorbilità associate all’obesità. I farmaci possono rappresentare una preziosa aggiunta alle modifiche dello stile di vita.

Per tentare di arginare l’epidemia obesità, nell’arco degli ultimi due anni la Food and Drug Administration ha provveduto ad approvare quattro nuove molecole anti-obesità: lorcaserina, le associaizoni fentermina/topiramato e naltrexone/bupropione, liraglutide.  Ma questi farmaci, viene chiaramente ribadito,  vanno sempre utilizzati nell’ambito di un programma che comprenda anche dieta ed esercizio fisico.

Tutti i farmaci impiegati contro l’obesità hanno come target i meccanismi dell’appetito e agiscono soprattutto a livello del nucleo arcuato per stimolare i neuroni POMC che promuovono il senso di sazietà.

Bigliografia :

Fonti :

lun 26 gennaio 2015
VEDI ANCHE
Parliamo di …