Paziente obeso: rischio malnutrizione nel ricovero

I pazienti obesi ospedalizzati sono esposti a un elevato rischio di malnutrizione: questo causa di ricoveri più lunghi e conseguenza potenzialmente fatali. Così denuncia un recente studio.

I pazienti sovrappeso e obesi potrebbero essere esposti ad pericoloso rischio di malnutrizione durante il ricovero. Questa situazione sembrerebbe contribuire al prolungamento del periodo di ospedalizzazione e, in alcuni casi, potrebbe rivelarsi fatale. Questa la denuncia sollevata da un recente studio presentato sulla rivista European Journal of Clinical Nutrition dai ricercatori israeliani del Wolfson Medical Center di Holon.

Su 138 pazienti sovrappeso e 105 obesi ammessi in strutture ospedaliere nel 2010, 23 e 24% sono risultati ad elevato rischio di malnutrizione. Il carente stato nutrizionale di questi individui è risultato essere la principale causa del prolungamento del periodo di ospedalizzazione. Infine, il rischio di malnutrizione correlava con un maggiore rischio di mortalità tra i pazienti in seguito a correzione per età e valore dell’indice di massa corporea (BMI).

Bigliografia :

Fonti :

gio 4 aprile 2013
VEDI ANCHE
Parliamo di …