Ovaio policistico: a rischio donne obese prima della menopausa

Medicina interna

Ovaio policistico: a rischio donne obese prima della menopausa
La prevalenza della sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) risulta aumentata nelle donne obese in età premenopausale: in queste pazienti ad alto rischio dunque dovrebbe essere effettuato di routine lo screening della PCOS: Sorprendentemente, la prevalenza della PCOS nelle donne in sovrappeso o obese altrimenti non selezionate era finora sconosciuta, nonostante il fatto che l’obesità sia frequente nelle pazienti con PCOS. I medici che hanno in cura pazienti in sovrappeso dovrebbero essere consapevoli del rischio di PCOS, ed effettuare uno screening di base quanto meno ottenendo una dettagliata anamnesi mestruale ed effettuando un’accurata valutazione clinica degli eventuali sintomi di iperandrogenismo.

Arch Intern Med. 2006; 166: 2081-6

Bigliografia :

Fonti :

sab 4 novembre 2006
VEDI ANCHE
Parliamo di …