Il controllo del peso

Mentre l’obesità nel mondo continua ad aumentare, gli interventi per la perdita di peso basati sul comportamento, fino a oggi sviluppati, non hanno avuto grande successo.

In proposito, alcuni ricercatori australiani hanno tentato di esplorare i fattori specifici e rilevanti per il controllo del peso in adulti giovani e meno giovani in sovrappeso o obesi. Allo scopo sono state utilizzate metodologie qualitative già validate e interviste semi-strutturate sono state condotte a 23 giovani adulti e anziani in sovrappeso o obesi.

In pratica si andavano ad indagare le motivazioni, le conoscenze e l’esperienza emergente. Le differenze rilevate tra i gruppi nelle motivazioni per la perdita di peso erano, per esempio, l’aspetto e la fiducia per i giovani adulti e la salute per gli anziani. O ancora, l’importanza delle influenze sociali, e la percezione del controllo (disponibilità e costo per i giovani adulti – età ed energia per gli anziani).

Le somiglianze, invece, rilevate tra i due gruppi sono emerse negli atteggiamenti verso il sovrappeso e il perdere peso, e il valore della preparazione e della creazione di un piano di comportamento sano. Infine, in entrambi i gruppi, la conoscenza e la fiducia nella capacità di perdere peso è apparsa adeguata, nonostante i tentativi fallimentari. Gli autori ritengono quindi che ulteriori sudi di questo genere possano essere d’aiuto per programmare interventi comportamentali sempre più efficaci.

Fonte:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24462493
Appetite. 2014 Jan 22. pii: S0195-6663(14)00014-2. doi: 10.1016/j.appet.2014.01.006. [Epub ahead of print]
A Qualitative Exploration of Experiences of Overweight Young and Older Adults: An Application of the Integrated Behaviour Model.

Bigliografia :

Fonti :

lun 3 febbraio 2014
VEDI ANCHE
Parliamo di …