Il 20% degli italiani ha mal di schiena

Colpito 1 adulto su 5 e nel 3% dei casi è di natura infiammatoria e non meccanico. E scoprirlo è più difficile perché spesso sottovalutato.

Tutte le persone che hanno avuto sintomi di mal di schiena per più di tre mesi consecutivi sono invitate a non sottovalutarli e a rivolgere attenzione al problema (parlandone col proprio medico di base), dunque a ‘Non voltargli la schiena’, come recita il messaggio della campagna. Per chi ha questo disturbo, è anche disponibile il test di verifica dei sintomi disponibile sul sito web ‘Non Voltargli La Schiena’ (www.nonvoltarglilaschiena.it).

Leggi tutto l’articolo

Bigliografia :

Fonti :

lun 17 novembre 2014
VEDI ANCHE
Parliamo di …