GAMBE SENZA RIPOSO: ok a oppioidi

Ossicodone e naloxone a rilascio prolungato, in combinazione fissa, in pazienti refrattari

La sindrome delle gambe senza riposo sottende un disturbo neurologico secondo cui non si riescono a tenere ferme le estermità anche durante il sonno.

Dopo il fallimento dell’approccio terapeutico con farmaci dopaminergici, si è ricorsi a un trattamento con oppioidi avendo ottimi risultati su quasi 300 pazienti.

Nessuna differenza negli eventi avversi tra gruppo trattato (dopppio cieco) e gruppo non trattato, solo un aumento della stipsi nei pazienti in cura con oppioidi.

Il trattamento con ossicodone e naloxone ha favorito un miglioramento significativo della qualità della vita.

Bigliografia :

Fonti :

lun 7 ottobre 2013
VEDI ANCHE
Parliamo di …