F-menù per la salute delle donne: il menù estivo

È disponibile il nuovo F-menù per la stagione estiva, elaborato nell’ambito del progetto CCM “OKkio alla ristorazione”, rivolto, in particolar modo, alle donne che usufruiscono delle strutture di ristorazione collettiva coinvolte nel progetto. Anche in questo caso, come per il menù invernale, il menù  estivo, realizzato ponendo particolare attenzione alle donne in età fertile, si basa sui principi della Dieta Mediterranea e tiene conto della stagionalità, della sostenibilità e del “food cost”.  
Il menù estivo è caratterizzato da un basso contenuto calorico: la quota calorica del pranzo è stata ridotta del 20%, mantenendo comunque tutti i nutrienti importanti per la salute e permettendo alle donne di stare un po’ più leggere durante la stagione calda. Inoltre è adatto anche alle donne celiache e, con alcune sostituzioni, a quelle che seguono un’alimentazione vegetariana. Difatti è ricco di acidi grassi omega 3, in particolar modo DHA, acido docosaesaenoico, grazie alla presenza dello sgombro, mentre per le donne vegetariane e vegane è prevista, come alternativa, l’aggiunta di mandorle, che contengono l’acido alfa linolenico, acido grasso polinsaturo precursore del DHA. Gli alimenti scelti per il menù riescono a coprire circa il 70% della dose giornaliera raccomandata per i folati, importanti nella prevenzione delle malattie cardiovascolari oltre che fondamentali per le donne in età fertile in previsione di una gravidanza. Il menù contiene inoltre beta-carotene, composto precursore della vitamina A, presente in melone, pesche, bieta e fagiolini, che protegge la pelle durante l’esposizione solare.
Infine, una costante del menù è l’utilizzo di olio extravergine di oliva e di poco sale, solo iodato.

Per approfondire e consultare il menù: http://www.okkioristorazione.com/Content/files/FMenu-Estivo.pdf

 

Bigliografia :

Fonti :

lun 24 agosto 2015
VEDI ANCHE
Parliamo di …