CEFALEA, IN ARRIVO NOVITA’ TERAPEUTICHE

Nel frattempo, la cefalea affligge e debilita un grande numero di cittadini europei. E costa ben 27 miliardi di spesa pubblica ogni anno.
L’emicrania, caratterizzata da attacchi ricorrenti di forte mal di testa e malessere diffuso, è il disordine neurologico più frequente nel nostro continente: almeno 5 cittadini europei su 7 hanno sofferto di un attacco acuto almeno una volta nella vita. Eppure, i trattamenti attualmente disponibili per emicrania e cefalea a grappolo lasciano molti pazienti insoddisfatti. Ma la promessa della scienza in questo campo è chiara: nuovi farmaci per queste condizioni, con minori controindicazioni, saranno disponibili in appena due anni, ed ulteriori progressi sono attesi anche dai metodi innovativi di neuromodulazione.
leggi tutto su Quotidiano Sanità

Bigliografia :

Fonti :

mar 22 ottobre 2013
VEDI ANCHE
Parliamo di …