|

Dieta anti cellulite


Un inestetismo a volte imbarazzante e più evidente a livello dei glutei, nelle zone alte delle cosce, o anche sulle braccia.

Insomma, un problema che quasi tutte le donne sono costrette ad affrontare, proprio in questa stagione, quando si desidera liberarsi dagli abiti pesanti dell’inverno.

Una corretta idratazione è il primo passo da compiere per combattere la cellulite. Bisogna bere almeno 2 litri di acqua al giorno (oligominerale o minimamente mineralizzata da scegliere tra quelle ricche di potassio e povere di sodio- in etichetta).

Frutta e verdura, ricche di antiossidanti e sostanze vasoprotettive e la riduzione del sale a favore del potassio per migliorare la diuresi.

Un piccolo suggerimento per eliminare il sale: usate come condimento olio, erbe aromatiche e limone, diminuendo gradulmente il sale. Provare per credere!

Le quantità e le calorie vanno personalizzate secondo lo stato nutrizionale e lo stato generale di salute.

Chiedere sempre al medico una dieta personalizzata.

Clicca qui per conoscere lo specialista più vicino a te

  

Se sei un medico, un nutrizionista o un farmacista,

clicca qui per richiedere il modulo della terapia alimentare

con le schede di patologia e il counseling per i pazienti, completi degli alimenti da evitare, ridurre e i consigli pratici per il corretto approccio nutrizionale.