|

Addominali scolpiti, che passione!

Consigli alimentari per addominali scolpiti


La “tartaruga” è sempre in voga, attraente per le donne e desiderata dagli uomini, che spesso ne fanno una questione di principio, sempre a caccia di nuovi metodi per evidenziare una muscolatura addominale ben definita, o per meglio dire: scolpita.

Inutile farsi troppe illusioni!

Se si desidera un corpo statuario, non basta allenarsi tutti i giorni, e neppure si può imbottirsi di anabolizzanti (illeciti e dannosi per la salute), perché la massa dei muscoli di un individuo dipende in buona parte dal suo patrimonio genetico (cioè la massa muscolare dell’adulto è predestinata già alla nascita e si eredita dai genitori), in parte dall’allenamento, e in piccola parte dagli ormoni.

Si consiglia di non saltare mai la colazione, bere molta acqua, anche durante l'allenamento, assumere pasti ricchi di carboidrati nel pasto precedente l'attività fisica.

E poi, frutta, verdura, cereali, pasta, carne e uova, secondo il peso, l’altezza e lo stato nutrizionale.

Vanno evitati i dolciumi, le salse, i fritti, i formaggi fermentati e l'alcool, specie prima e/o subito dopo l’allenamento.


Clicca qui per conoscere lo specialista più vicino a te

  

Se sei un medico, un nutrizionista o un farmacista,

clicca qui per richiedere il modulo della terapia alimentare

con le schede di patologia e il counseling per i pazienti, completi degli alimenti da evitare, ridurre e i consigli pratici per il corretto approccio nutrizionale.

Chiedere sempre al medico una dieta personalizzata.