|

Area News

mercoledì 28 ottobre 2015

L’oncologo nutrizionista: si’ a carne ma abbinata alla cicoria

L'allarme Oms va ridimensionato, pericoli si conoscevano da tempo

 "Per annullare l' effetto cancerogeno della carne rossa abbinatela alla cicoria". E' il consiglio di Vincenzo Quagliariello oncologo nutrizionista dell' Istituto tumori Pascale ai microfoni di Radio Club 91: "Le raccomandazioni internazionali del Wcrf sono regole simili al codice europeo contro il cancro. Gli effetti negativi della carne - precisa - sono evidenti da tempo, almeno dal 2007. E' bene evitare le carni conservate e limitare le carni rosse. Nelle carni conservate le aziende usano nitriti e nitrati altamente nocivi. Il ferro presente nelle carni soprattutto quando portate ad alte temperature produce trasformazioni quasi irreversibili nel corpo. Inoltre tutti i tipi di carni contengono l' acido arachidonico, un acido grasso ad azione pro infiammatoria. Nelle nostre cellule vengono trasformate in prostaglandine della serie 6 che hanno azione infiammatoria. E' bene associare ad una porzione di carne anche delle verdure della famiglia delle cicorie che hanno un effetto protettivo importante".
Fonte : Sardinia Post, 27/10/2015